Le corse della prima settimana di Dicembre, dal 30 Novembre al 3 Dicembre

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Giovedì 30 Novembre

4.100 campestre (3 Memorial Valentini) – Si inizia giovedì col consueto appuntamento presso il campo sportivo Giurati a Milano, per il circuito di gare Corrigiurati. Per questa sessione, visto il percorso off-road e non il consueto tracciato basato sui giri in pista, si terrà solo la sessione diurna delle ore 13.00

Venerdì 1 Dicembre

Paesi in Corsa – Dopo la pausa di settimana scorsa torna il mini circuito di gare serali invernale, con la tappa di Vaprio d’Agogna (NO). Partenza ore 20.00 dall’oratorio di via Bono 2 a Vaprio d’Agogna.

Sabato 2 Dicembre

Parkrun Milano Nord – L’immancabile appuntamento milanese del sabato mattina per i podisti amatoriali. 5 km con partenza alle ore 9.00 da Viale Giovanni Suzzani, 283 – Milano

Whirlpool Cross Country – A Brebbia va in scena l’ultima tappa del circuito Winter Challenge di corsa campestre, organizzata per la prima volta dal G.A.M. Whirlpool. Partenza ore 15.00 presso il Centro Sportivo Comunale di Via Garibaldi.

Lingotto Night Trail – Per chi volesse provare una gita fuori porta, il Base Running Torino organizza il 1° Lingotto Night Trail, l’edizione ZERO di un trail urbano notturno di 5 km per soli 300 partecipanti.

  • RITROVO: dalle dalle ore 19:30 presso il Centro Commerciale 8Gallery – Lingotto – Torino | Corte della Ristorazione
  • START Ore 22:00

Domenica 3 Dicembre

Ammazzainverno – Ad Oltrefiume di Baveno (NO) si svogle la consueta tappa domenicale del circuito invernale piemontese. Partenza ore 9.30, costo 2 euro, distanza 5,6 km. Ritrovo presso l’oratorio di Oltrefiume.

Babbo Natale di corsa – Rovellasca (CO). Partenza libera 8.00-9.30, Via Monte Grappa 1

Babbo Natale in Corsa – A Bagnella di Omegna (VB) con partenza alle ore 15.15 va in scena una camminata a passo libero di 5 km aperta a tutti. Al termine della corsa saranno organizzati giochi per i più piccoli e ci sarà la castagnata.

Cross del Panaton – Prato Sesia (NO). Terza tappa del neonato circuito di corsa campestre 2 Regioni Cross Country, il 21° CROSS DAL PANATON è organizzato dalla GS Fulgor di Prato Sesia.

  • Prato Sesia, Fraz. Baragiotta (scuole)
  • Iscrizione: 10 euro
  • Start: 9.15
  • Contatto: agenzia_brugo@alice.it

Cross di Origgio – A Origgio (VA) va in scena la 14ª edizione della corsa campestre per categorie giovanili, valido come 2ª Prova del TROFEO PROVINCIALE “BANZATO” di Corsa Campestre 2017. Inizio gare ore 9.30 presso il CENTRO SPORTIVO “COMUNALE DI ORIGGIO” in Via Vivaldi, 1 a Origgio.

Duathlon dei Babbi Natale – L’Ironbiella Triathlon organizza a Sandigliano (BI) presso il centro sportivo Pralino, con partenza alle ore 11.00 un duathlon (corsa-ciclismo-corsa) abbinato alla Corsa ai Regali, manifestazione solo podistica. Costo 5 euro per adulti.

Eurotrail – Paderno Dugnano (MI). Più trail che cross, effettivamente, visto che le gare, da quella senior a quelle degli esordienti, si sviluppano per buona parte sulle salite del Parco Lago Nord di Paderno Dugnano (via Amendola, ingresso a lato del Centro Commerciale Carrefour).

  • Ore 9,00 partenza ALL/JUN/PRO/SEN Femminili + SM 65/70/75+ M km 4,5 (giro unico)
  • Ore 9,00 partenza ALL/JUN/PRO/SEN 35/40/45/50/55/60 Maschili km 9 ( 2 giri )
  • Ore 10,30 partenza ESO C, a seguire ESO B, ESO A, RAG, CAD.

Cross Città di Pioltello – 1ª Prova del 37° Trofeo Emilio Monga. Inizio gare ore 9.30 con le categorie femminili.

Veruno Run 11 km – Revislate (NO). Percorso di 11 km nei sentieri boschivi di Borgo Ticino e Revislate (parco Solivo) e minigiro di 2 km. Iscrizione il giorno della manifestazione a 5 euro

7 Colli Urban Trail – Tortona (AL). La corsa si svolgerà il 3 Dicembre 2017, con un percorso competitivo di 17 km, ed uno non competitivo di 9km. Entrambi i tracciati prevedono il passaggio in luoghi simbolo della città, come il parco del castello e il santuario della Madonna della Guardia. Proprio il santuario rappresenterà il punto più duro (ma anche più gratificante) della gara, con l’ascesa alla torre della Madonna della Guardia; 240 scalini in salita per arrivare a godere di una vista mozzafiato della città.

 

(Visited 19 times, 1 visits today)

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.