DocustoryImprese e racconti

70.3 Eagleman – Aldo Rock all’Ironman di Cambridge



Uomo qui si narra la storia di un Ironman che era solito svegliarsi quasi sempre alle quattro di mattina.
Aveva questa strana abitudine perchè più della metà della sua vita adulta,
dai trenta ai cinquant’anni, l’aveva passata a fare gare di endurance in giro per il mondo,
e aveva paura che troppe ora di sonno potessero essere la sua perdizione.
“Devi portare il fuoco della vita in giro per il mondo”,
furono le ultime parole che suo padre gli disse in sogno.
Quasi una missione, parole che forse non consolano,ma che lasciano sperare.

O Capitano! Mio Capitano! Il nostro viaggio tremendo è terminato,
la nave ha superato ogni ostacolo, l’ambìto premio è conquistato
Walt Whitman

(Visited 538 times, 1 visits today)