"Gualdo & Giovannino"

"Il colore dei soldi"

Torna nella FantaGalla Alessio Gualdoni dopo un anno di purgatorio. Il tecnico si presenta alla guida della nuovissima Shooters, squadra costruita centellinando le risorse economiche nelle prime offerte in modo da poter regalare dei grossi nomi alla propria tifoseria nel finale. Gualdoni si Ŕ affidato, nella composizione della cordata per la creazione degli Shooters, a uomini capaci per la gestione dei vari aspetti societari. Sulla poltrona da presidentissimo siede infatti Andrea Canavesi, manager rampante di scuola Bocconiana come lo stesso Gualdoni, il quale supervisionerÓ le scelte del collega per cercare di trarre il massimo profitto dalla squadra. Per l'aspetto invece prettamente fisico ha chiamato al suo seguito il fido Maurizio, definito da molti il Galeazzo Costantino delle prealpi varesine, uomo capace ed esperto anche di alimentazione. In passato Gualdoni Ŕ stato spesso bacchettato dalle riviste di gossip a causa di alcune foto che lo ritraevano spesso accompagnato dal suo fido boccale di birra, e si Ŕ spesso insinuato che il tecnico di Madonna in Campagna avesse abbandonato il calcio per la forte passione per le bionde d'importazione.