Alla Pallavicino Family Run vincono Bernardini e Massey

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stresa, 22 Aprile – Solito appuntamento di Pasquetta per la Pallavicino Family Run (ex Zoo Run), corsa podistica all’interno dello splendido parco di Villa Pallavicino.

Occasione per passare un giorno di festa in una location di fascino, questa Family Run, ma anche per strizzare l’occhio al sociale visto che parte del ricavato delle iscrizioni è andato all’associazione Nonnoboi fondata da Roberto Sardi e Roberta Gamoletti.

LA CORSA PER I PIU’ PICCOLI

Aprono le danze i più piccoli, veri protagonisti della giornata visto che con l’iscrizione alla gara si poteva avere ovviamente, compreso nel prezzo di 10 euro, anche l’ingresso al parco floro-faunistico.

35 gli iscritti tra le giovani promesse del running. A vincere la gara tra i maschietti è stato il piccolo Valerio Stefana. Tra le giovani podiste in erba invece la più veloce è stata l’inglese Gemma Telpatt.

LA GARA DEGLI ADULTI

130 iscritti per la gara lunga, con un percorso tutt’altro che facile da affrontare, ricco di saliscendi su terra battuta. A trionfare sul tracciato di 6 km suddiviso in due giri è stato Mauro Bernardini (ATLETICA AVIS OSSOLANA). Alle sue spalle è giunto il classe ’96 Fabio Falcioni (A.S.D. CADDESE MONIQUE GIROD), seguito dal compagno di squadra Rocco Macellaro. Quarto Giulio Curatitoli (PODISTICA ARONA) e quinto Angelo Sergio (G. S. ALPINI NUCLEO INTRA).

Tra le donne è invece la mamma della vincitrice femminile della gara dei bambini a trionfare, Sarah Massey. Seconda posizione per Chiara Cerlini (A. S. D. BOGNANCO) e terzo gradino del podio per Arianna Matli (A.S.D. CADDESE MONIQUE GIROD). Completano il quintetto delle premiate la vincitrice della scorsa edizione Maria Giovanna Cerutti (G.S.A. VALSESIA) e Antonella Pangallo (SPORT PROJECT VCO).

Qui la galleria fotografica di Massimo Ghielmi.

I RINGRAZIAMENTI DELL’ORGANIZZAZIONE

Anche l’edizione 2019 della Pallavicino Family Run si è conclusa e direi alla grande!!! 130 iscritti circa per il giro lungo e 35 per il mini giro!
Il meteo ha aiutato sicuramente la buona riuscita della corsa ma senza i tanti amici e volontari non si sarebbe potuta svolgere. I ringraziamenti di rito e di dovere sono tanti partendo dalla famiglia Borromeo che ci ha dato l’opportunità e il ricavato degli ingressi dei concorrenti e accompagnatori e tutto lo staff del parco, tutto il gruppo della pista di VB capitanata da mister Adamo Foglia, i miei grandi amici Roberto Varveri che come sempre ha fatto tanto (volantino compreso), Massimiliano Pandini che è venuto con tutta la famiglia, super Federico Corti il re della stragranda Monterosa che come ogni anno viene solo per fare beneficenza direttamente da Macugnaga, Alfredo Fasolo Michela Brumana e tutto il corso di corsa!!! Sono davvero tante le persone che hanno dedicato tempo e lavorato per cercare di rendere tutto perfetto per i bimbi e le loro famiglie!non dimentichiamo gli sponsor che ci sostengono e quest’ anno alla nostra madrina nazionale italiana di marcia Valentina Trapletti che ha presenziato fino alla fine nonostante i propri impegni e a cui facciamo le nostre più grandi congratulazioni e in bocca al lupo per le prossime gare! Impossibile non ricordare mente e numero 1 Bobo bomber Donghi!!!!🔝a breve vi comunicheremo la cifra donata ai vigili del fuoco di Stresa e al progetto Nonnoboy che abbiamo deciso di portare avanti quest’anno per iniziare con il mantenimento, la crescita e l’istruzione di una bambina ospite nella loro casa/scuola in Kenia. Grazie grazie grazie a tutti siete stati STUPENDI.

Fabio Patragnoni

(Visited 52 times, 1 visits today)

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.