Naviglio Grande Run: Astolfi e Sommi i più veloci da Robecco a Turbigo

Condividi
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares

Robecco sul Naviglio, Domenica 16 Dicembre – La seconda edizione della Naviglio Grande Run ha visto, nonostante una giornata dalle temperature estremamente rigide, più di trecento iscritti alla gara competitiva oltre ai numerosi partecipanti alla prova non competitiva.

Il serpentone di runners ha unito Robecco sul Naviglio a Turbigo lungo la linea disegnata dalla ciclabile ospitata lungo l’alzaia del Naviglio Grande.

Pontevecchio, Pontenuovo, Boffalora, Bernate Ticino con la sua canonica, Castelletto di Cuggiono, Robecchetto con Induno. Sono queste le località toccate lungo il percorso che d’estate pullula di podisti e cicloturisti, ma anche in questo mese vede molti sportivi o semplici camminatori godersi la pace e il panorama.

Due ristori lungo il percorso per riscaldarsi corpo e anima. Sale sparso nei punti critici per evitare la formazione del ghiaccio su un percorso reso umido dalla presenza del corso d’acqua che lo costeggia. Un servizio pacer, gestito dai Pacers gli Originali, che ha guidato e incitato i partecipanti in gruppi che andavano da un passo di 4’15/km fino ai 6′ al km. Una location d’arrivo animata dai mercatini di Natale e un efficiente servizio navetta che ha riportato senza attese i corridori al luogo di partenza dopo la gara. Questi e diversi altri sono stati i punti di forza di una organizzazione impeccabile gestita da Davide Daccò e dal suo New Run Team Events.

Dal punto di vista agonistico la manifestazione ha visto la vittoria di Andrea Astolfi (Cus Pro Patria Milano) con un tempo di 57 minuti e 44 secondi, seguito da Roberto Dimiccoli (US San Maurizio, 58’42”) e Aymen Ayachi (Cus Pro Patria, 59’53”).

La vittoria femminile è invece stata ottenuta da Giulia Sommi dei Buccella Runners. La prima donna rappresentate della comitiva italiana nella maratona di New York dello scorso novembre ha tagliato il traguardo in 1 ora 9 minuti e 57 secondi. A 34″ di distacco è giunta la triathleta Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon Pavese) che a sua volta ha preceduto Valentina Dameno (Atletica Ovest Ticino).

Le foto dell’evento sono disponibili su: Podisti.net e su Antonini Foto

La classifica completa è invece disponibile su ENDU

(Visited 58 times, 1 visits today)

Condividi
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.